5) Cos'è successo esattamente la notte del 31 ottobre 1981? Chi c'era a spiare tutto? Chi c'era sotto il mantello? Dov'è stato Silente durante il gap temporale?

 
akiremirror Sul cosa sia successo si potrebbe scrivere un libro... credo e temo che presente fosse proprio Severus. E se sotto il mantello ci fosse stato Silente, conscio che le cose dovevano andare come poi sono andate perchè Harry vivesse le esperienze che lo hanno portato ad essere quello che è, ovvero l'unico in grado di sconfiggerlo? Insomma, senza cicatrice e tutto quel che ne consegue, partirebbe un pò svantaggiato, o no?
Ale-Chan Potrebbe essere la grande domanda (inutile e dalla risposta stupida) di tutto il libro e quindi direi di non soffermarci sopra.
A mio MODESTO parere è andata come è stato detto in HP1, nulla di più e nulla di meno.
Dov'era Dumbledore? Ad Hogwarts! Che domande!
Anna Doris Che Harry sia un Horcrux lo pensano tutti. Io non ne sono convinta. Secondo me Silente ha volutamente sacrificato i Potter per permettere che LV sparisse, e ho la sensazione che lui c'entri moltissimo con gli Horcrux. La mia teoria è così assurda che mi fa senso da sé: Se Silente stesso fosse un Horcrux? La morte per Avada non produce l'effetto che ha desritto Mamma Rowling ma Silente non è crollato senza vita a terra, è stato scaraventato dalla torre. Che si sia reso invisibile e parato davanti ad Harry prendendosi quasi in pieno la maledizione?
Sotto il mantello credo ci fosse Piton. In fondo nel primo episodio lui avverte la presenza di un mantello dell'invisibilità. Come può avvertirlo se non sa della sua esistenza?
Annalisa ..sono nata io?!?
antonella sono nata io..scherzi a parte,sono stati uccisi i genitori di harry
Ary Bella domanda! Non sono riuscita a formulare una teoria credibile, visto che si viaggia per supposizioni, non avendo elementi concreti!
Nel momento in cui Voldemort ha scelto chi uccidere, una settimana prima di Halloween viene fatto l'Incanto Fidelius con Minus, custode segreto, a conoscenza dell'ubicazione dei Potter sicuramente Sirius e Silente. Come faceva Silente a non sapere che Minus era il custode segreto? Su ordine di James, Minus scrive un biglietto che verrà fatto recapitare al Preside (espediente già usato con Harry per Grimmauld Place) .Minus scioglie l'incanto per ordine di Voldemort, succede quello che succede, il personaggio di un quadro posto da Silente nella casa dei Potter avverte il Preside di ciò che è successo all'interno della casa, il quale, a sua volta, dice a Hagrid di andare a prendere il bambino, di nasconderlo e portarlo a Privet Drive 4 la sera dopo a mezzanotte. Silente, capendo che quella che aveva salvato Harry era un'antica magia che solo un grande sacrificio per amore può attivare, si avvia all'Ufficio Misteri, per studiare e preparare l'estensione della magia di protezione del sangue, con il mantello dell'invisibilità di James, perchè all'interno dell'Ufficio Misteri, nella stanza chiusa dove si studia il mistero profondo dell'amore, non è possibile usare la magia e lui ha necessità di rendersi invisibile per lavorare in tranquillità, oppure gli serve per "trafugare e nascondere" qualche cosa che potrebbe essergli servita per attivare la magia! In questo modo potrebbero essere passate 12/14 ore, dopo potrebbe essersi messo in contatto con i membri dell'Ordine e con Piton per avere notizie su Voldemort e così potremmo essere arrivati alla sera del 01 novembre. In tutto questo Silente non si è preoccupato per Harry, perchè lo sa con Hagrid e sa che il bimbo è al sicuro, perchè lui "a Hagrid affiderebbe la sua stessa vita"!

Vi piace questo film?
?????????
aurora bella domanda!!!
mi sa che questo sarà uno dei misteri che scopriremo nel settimo libro...
...si possono fare tante supposizioni...
se veramente c' era qualcuno ...allora...
non penso proprio silente...sarebbe intervenuto!! a costo di stravolgere la storia e la profezia! come dice lui stesso "è uno di quegli sciocchi che è in grado di amare" in hp5 ... e proprio per questo non ha rivelato prima ad harry la profezia perchè s' era troppo affezonato a lui...pensate che poteva lasciare morire i potter senza intervenire?
..non penso neanche peter minus...troppo vigliacco per assistere...
piton lo escludo perchè l' autrice l' ha affermato..
escludo anche sirius perchè è arrivato quando la casa era già distrutta...e non è uno che mente...
il mantello era di james, mettiamo che non lo avesse ancora affidato a silente...poteva essere che qualche amico dei potter fosse in casa con loro al momento dell' accaduto e che poi sia stato messo sotto il mantello dallo stesso james per nasconderlo alla vista di voldemort...
...so che potrebbe essere una teoria totalmente errata... ma potrebbe esserci stato il prof lumacorno lì sotto...insomma, adorava lily e s' è visto che era solito tenere legami con i suoi studenti preferiti anche quando avevano finito la scuola...
..questo potrebbe anche spiegare anche perchè poi voldemort lo cercasse nel sesto libro...la storia dell' abile mago mi sembra un pò debole, e piton mi sembra sufficientemente bravo in pozioni...
...dal carattere mi risulta essere un gran vigliacco..e c' è anche da dire che lui sapeva degli horcrux!
quindi...e qui sfodero tutta la mia immaginazione contorta...potrebbe essere andata così...
lumacorno è dai potter, arriva voldemort, nasconde lumacorno sotto il mantello e gli prega di non farsi scoprire qualsiasi cosa succeda e di cercare di andarsene!e se in caso fosse riuscito a scamparla di dare il mantello a silente...
...poi come c'è nei ricordi di harry in hp3 ..james urla poi a lily di fuggire con il bambino, esce subito di casa per affrontare voldemort ( in questo modo anche lumacorno o un qualsiasi eventuale amico sotto il mantello avrebbe avuto più facilità a fuggire ) e poi le cose avvengono come narrate dal libro...

mi sembra più difficile che qualcuno sottoil mantello abbia assistito la scena dal "fuori"...

ho anche un' altra teoria assolutamente moolto contorta,,,
...forse quella notte c' era petunia dai potter...sì sì proprio petunia...
non vi sembra strana la frase che dice a harry in hp1 "e poi se permetti i tuoi genitori hanno avuto una bella idea a farsi saltare in aria"
FARSI SALTARE IN ARIA come se lei avesse assistito alla scena...
...certo poi rimane in contatto con silente, ma a lui non bastava dirle che erano semplicemente morti per mano di voldemort?...
quindi se lei fosse stata lì potrei anche fare una teoria sul gap temporale...
non ho voglia di ripetere tutta la storia di prima... basta che sostitite lei a lumacorno...lei sotto il mantello...riesce ad allontanarsi dalla casa senza essere vista perchè voldemort è impegnato a combattere contro james..è abbastanza lontana, ma vede che la casa viene distrutta...scappa...e non essendo 1 strega corre a gambe levate...e si imbatte... in silente ed hagrid in persona!!! silente capisce la situazione, oramai però sa che è troppo tardi, e quindi prega hagrid di vedere cos'è successo alla casa e soprattutto se harry è sopravvissuto e di portarlo via... lui intanto con petunia deve fare l' incantesimo che permetta ad harry di essere al sicuro a privet drive...
...e visto che è 1 magia potente, dubito che ci si metta 5 minuti ad attuarla!!
fine

ehm... so che è una teoria assurda...
ma la rowling ama i colpi di scena...

rimane il problema della bacchetta di voldemort
lui in forma di spirito non la poteva di sicuro recuperare...
e poi molto probabilmente gliela riporta minus...
ma in tutto quel lasso di tempo???
bandacapucci Sono stati uccisi i genitori di Harry.
C'era chi aveva fatto la spia cioè Minus oppure Piton.
Se era Piton, poi lui ha avvisato Silente.
Silente ha cercato il modo di capire cosa fosse successo ad Harry e come fare per proteggerlo finchè non fosse cresciuto e non avesse potuto combattere Voldemort.
beatrix nn so dare una risposta a causa della maledetta abilità della rowling di rivelare delle informazioni e nello stesso tempo di nasconderne tante altre :)
Bianca9gennaio Secondo me James e Lilly sapendo che voldemort vuole uccidere Harry, elaborano un piano per uvccidere Voldemort, decidendo di sacrificare la loro vita usando come "esca" il figlio. James da a Silente il matello dell'invisibilità per mettere in salvo Harry dopo la morte di Voldemort. Ma voldemort non muore...<
black la professoressa cooman ha rivelato metà della profezia. sotto il mantella c'era voldemort. all'ufficio del ministro
brekke Allora, vediamo: un mantello dell'invisibilità serve a nascondere qualcuno o qualcosa. Partendo da questo presupposto, Silente è da escludere, perchè dispone di mezzi suoi per non farsi vedere; pare che anche Piton sia da escludere (affermazione della Somma Fonte, la Row). Chi resta? Minus lo escluderei: un giovane topo che ha tanta paura da passare 13 anni sotto un pelliccia spelacchiata non mi sembra il tipo da essere presente sul luogo del suo tradimento, a meno che non covasse un terribile desiderio di rivalsa su James; potrebbe essere possibile, ma rimane il mistero di come Minus sia entrato in possesso del mantello di James.
Certo poteva essere già in casa Potter con la scusa di trovare gli amici quando è arrivato Voldemort, ma non c'era ragione di nascondersi, tanto i testimoni sarebbero stati eliminati.
Tuttavia c'è un aspetto da considerare: Voldemort non voleva uccidere Lily e l'ha fatto spinto dal desiderio di protezione della donna nei confronti di suo figlio.
Forse Minus desiderava assistere all'eliminazione di James (forse un rivale troppo scomodo che gli aveva sottratto un presunto interesse di Lily nei suoi confronti? In fondo sappiamo che lei era gentile con tutti e soprattutto con quelli non baciati dalla fortuna) senza farsi vedere dalla donna che voleva rivendicare per sè?
L'ipotesi Minus prende corpo di fronte anche ad un altro, vero, grosso problema: chiunque fosse presente doveva aver oltrepassato la protezione della casa.
Perciò, chiunque fosse, o si era fatto dire da Minus la sua ubicazione o era così potente da ignorare l'incantesimo.
Tutto sembrerebbe portare a Silente che forse non era sotto il mantello, ma vi teneva qualcosa.
A questo punto ci si domanda: perchè non è intervenuto?
Forse non poteva (vedi teoria Silente/horcrux); non credo che si sia astenuto dall'intervenire perchè doveva lasciare che le cose seguissero il loro corso, in una sorta di predestinazione dell'intera storia.
Per me non poteva, ovvero qualcosa gli ha impedito di farlo
Buffy Sotto il mantello James..o Sirius..o Regulus..ecco perchè diventa un'aiutante di Harry.
Secondo me con Tom Riddle..ma sono supposizioni..
Cassie Io come tante altre persone ritenevo che fosse Severus il misterioso individuo nascosto sotto il mantello dell'invisibilità. Purtroppo la Rowling ha smentito questa teoria (cosa abbastanza strana peraltro, visto che ama invece tenere aperte tutte le strade possibili...)
Di quella notte sappiamo che Sirius che doveva essere il testimone segreto ha ceduto invece il suo ruolo ad un più insospettabile Minus credendo di fare la cosa giusta. Questa si è rivelata invece la mossa peggiore perchè Minus ha rivelato a Voldemort il modo di raggiungere i Potter. Sembra che James sia morto per primo, mentre Lily sia morta solo in seguito, nel tentativo di difendere Harry. Sembra anche che Voldemort avesse offerto a Lily la possibilità di sopravvivere. La domanda è : perchè LV dovrebbe fare una cosa simile visto che non si fa scrupoli nemmeno quando uccide i propri familiari? perchè offrire a Lily la possibilità di sopravvivere? Perchè Lily aveva o sapeva qualcosa che sarebbe stata utile a Voldemort, oppure perchè qualcuno (Sev?) aveva chiesto questa favore a LV?
chiara sono morti i genitori di harry. peter minus. voldemort. a hogwarts
ciolanka Secondo me non c'era nessuno. La frase "Tuo padre me l'ha affidato prima di morire" non significa che James abbia dato il mantello a Silente proprio quella notte. Magari significa tuo padre me l'ha affidato nel caso gli fosse successo qualcosa che guarda caso gli è successo, me l'ha affidato prima che venisse ucciso perchè affidarmelo dopo sarebbe stato impossibile ;-)))
Hagrid prende Harry la sera dopo quella dello sfacelo di casa Potter. Ma non fu il solo a presentarsi la sera dopo. Anche Sirius era lì che implorava Hagrid di lasciargli il bambino. Perchè l'intero mondo dei maghi sapeva quello che era successo dalla mattina e Sirius no? Se lo avesse saputo sarebbe corso subito a prendere l'infante. Cmq perchè Silente lascia un giorno intero Harry sotto le macerie prima di mandare Hagrid a prenderlo? Boh. La McGranitt era dalla mattina che stava a Privet Drive pertanto sapeva che Harry sarebbe stato portato lì. Pertanto Silente lo aveva già deciso e comunicato. Cioè Silente e Minerva sapevano che si trattava proprio di Harry (che caspita lo avrebbero portato a fare Neville a Privet Drive) dalla mattina. Ma dove caspita è stato tutto il giorno Silente? A farsi un giro per la metropolitana seguendo la sua mappa tatuata sul ginocchio? O forse è stato in cerca dei 3 amici di James per capire chi era stato a tradire? Però non deve aver trovato nè Minus nè Sirius (se no si sarebbe fidato subito di Sirius 12 anni dopo se non addirittura quando fu arrestato). Forse ha trovato solo Lupin e infatti dodici anni dopo gli dà completa fiducia assumendolo a Hogwarts.

Boh ci sto pensando ancora
Chi c’era e chi non c’era quella notte?
I punti fermi (o le domande) sono questi 1- il mantello ce l’ha Silente, gliel’ha dato James – 2 – Piton non era sotto il mantello, l’ha detto la Rowling – 3 – Minus era il Custode Segreto – 4 – Chiunque fosse stato presente NELLA CASA avrebbe dovuto avere l’informazione da Minus e non avrebbe potuto passarla a nessuno (Nei chiunque sono compresi Voldemort e Silente) – 5 – Chiunque fosse stato presente avrebbe dovuto sapere con certezza che quella era la notte fatidica – 6 – Petunia è l’unica che descrive la morte dei Potter (si sono fatti saltare in aria) – 7 – Da quando in qua l’Avada Kedavra provoca tutta quella distruzione? (ci siamo meravigliati delle modalità della maledizione con la morte di Silente, ma in effetti una modalità strana l’aveva avuta nel 1981) – 8 – Chi ha raccolto la bacchetta di Voldemort?
SILENTE – che bisogno aveva di usare il mantello? Poteva rendersi invisibile in altri modi. Inoltre sarebbe di sicuro intervenuto. Forse James gli aveva affidato il mantello perché se ne servissero nell’Ordine, ma allora perché poi darlo a Harry? L’ipotesi dell’uso nell’Ordine cmq non regge, perché James ne faceva parte e doveva per forza sapere che si sospettava dell’esistenza di una spia al suo interno. Silente non avrebbe mai affidato il mantello a qualcuno per appostarsi magari nelle vicinanze di casa Potter e aspettare il momento fatidico, non l’avrebbe mai fatto se avesse avuto il sospetto della spia.
MINUS – perché rendersi invisibile? Da chi non doveva farsi vedere? Non certo dai Potter che sarebbero morti e non avrebbero potuto raccontarlo a nessuno. Temeva forse che ci fosse qualcun altro presente? Ma conoscendo Voldemort avrebbe dovuto sapere che avrebbe ucciso tutti. Forse era cmq presente, ma a che scopo? Non credo che abbia a che fare con Lily, sarebbe veramente troppo meschino, e cmq sia vale il discorso fatto per Piton: perché Voldemort avrebbe dovuto accontentare un suo schiavo? Cmq se fosse stato presente avrebbe potuto essere lì all’insaputa dello stesso Voldemort (magari già in casa, ospite dei Potter) e raccogliere la sua bacchetta, una volta che l’Oscuro Signore scomparve. E avrebbe potuto essere stato Minus a provocare la distruzione della casa. Ma allora perché James dice a Lily “Cerco di trattenerlo” invece di dire “Io e Peter cerchiamo di trattenerlo”? Perché non ha chiesto aiuto a Minus?
PETUNIA – non credo che sia stata presente. Certo sa come sono morti i Potter, ma potrebbe averlo saputo da Silente nella lettera di spiegazioni che le lasciò all’epoca dell’affido di Harry. Ma in questo caso SAREBBE SILENTE a sapere con esattezza la loro fine.
Io credo che James sapesse con certezza la portata del rischio che correvano lui e la sua famiglia ed abbia effettivamente lasciato il mantello ad Harry, affidandolo a Silente PRIMA della notte del 31 ottobre.
Non credo ci fosse nessuno fuori appostato. Credo che Silente sia stato avvertito da qualcuno che era nella casa, ma potrebbe trattarsi di un quadro, sempre che questo genere di cose siano possibili in caso di Incanto Fidelio.
Ricapitoliamo: Voldemort si reca dai Potter dietro indicazione di Minus, il quale si trova già sul posto. Magari Peter esce di casa subito prima dell’arrivo di Voldemort, fatto sta che Voldemort non sa che è lì. Quando Minus vede il “fantasma” di Voldemort allontanarsi rientra in casa, vede Harry ancora vivo e, non avendo il coraggio di ucciderlo (visto che non era riuscito a farlo nemmeno il suo padrone), prende la bacchetta e distrugge la casa, sperando di uccidere il bambino in questa maniera. Qualcuno nella casa, probabilmente un quadro, avverte Silente il prima possibile, il quale poteva trovarsi ovunque, persino al Ministero. Questo perché Silente avverte Hagrid la mattina prestissimo, e Hagrid si trovava a Hogwarts (l’anno scolastico era iniziato ed è stato Hagrid ad avvertire la McGranitt.). Silente passa quasi un giorno intero chissà dove, magari al Ministero a cercare di scoprire la natura della reazione di Harry all’attacco di Voldemort, magari cercando Sirius, Remus e Peter, i più vicini a James.
A questo proposito ci sono due cose strane: quando Sirius viene arrestato e portato ad Azkaban Silente non muove un dito per aiutarlo, eppure quando Hagrid gli dice di aver incontrato Sirius a Godric’s Hollow (Sirius voleva il bambino, poi gli presta la moto, poi gli riporta la moto) Silente non fa una piega. Inoltre nel terzo libro crede subito a tre ragazzini che gli dicono che Sirius era innocente. Perché? Forse Silente ha incontrato Sirius durante il gap temporale? Non credo, se no Sirius avrebbe dovuto già sapere le intenzioni di Silente (portare Harry dai Dursley), inoltre Sirius lo avrebbe detto ad Hagrid (ho incontrato Silente che mi ha detto ecc ecc). Mah
Silente forse ha incontrato Lupin e si è convinto della innocenza di quest’ultimo, se no perché lo avrebbe fatto assumere a Hogwarts nel 1993? (guarda caso proprio quando Sirius è evaso – se non si fosse fidato non lo avrebbe mai fatto, magari pensando che Lupin avrebbe potuto aiutare Sirius ad entrare a Hogwarts o cmq ad arrivare a Harry).
La McGranitt si trova a Privet Drive dalla mattina presto, pertanto è partita appena Hagrid l’ha avvertita, cioè è partita con Hagrid o subito prima o subito dopo di Hagrid. La McGranitt non sa con certezza nulla, infatti chiede spiegazioni a Silente che arriva a mezzanotte del 1 novembre.
Ho letto una supposizione sul viaggio di Hagrid: Godric’s Hollow si trova chissà dove e Hagrid vi si è recato subito, portando Harry in giro per la Gran Bretagna per sviare un eventuale attacco di Voldemort o dei mangiamorte, e il luogo a ovest di Bristol è un luogo toccato solo nel viaggio. Non mi convince. Il gap temporare riguarda Hagrid: che ha fatto? Secondo me Godric’s Hollow si trova proprio a ovest di Bristol. Quello che non si spiega è perché Hagrid impiega tanto tempo per prendere Harry. Sappiamo però che a Hagrid è vietato fare magie. La McGranitt può aver usato la materializzazione o una passaporta per arrivare a Privet Drive. Hagrid avrebbe forse dovuto usare mezzi babbani o quasi. Magari ha preso l’Espresso da Hogsmeade (sappiamo che impiega quasi un giorno per fare il viaggio, quando parte da Londra alle 10 arriva di sera all’ora di cena). Arrivato a King’s Cross avrebbe dovuto prendere una coincidenza per il G
cloe83 scusate l'ignoranza ma che cos'è un gap temporale e in quale libro si parla esattamente di cosa successe ??
costina91 Voldemort va dai Potter per toglere di mezzo Harry, James gli si oppone ma viene ucciso, Lily protegge Harry sacrificandosi, Voldemort muore. A spiare...Minus, Piton...Silente forse in cerca degli Horcrux
Davide Voldemort cercando d uccidere harry è stato investo dall'avada rimbalzata e è stato strappato dal suo corpo,minus era li,lui ha preso la bacchetta d Vol e nn ha provato a uccidere harry xke ha visto cos'e successo a Vol,silente arrivo li prima d hagrid,probabilmente si limito a sorvegliare la zona xke voleva che fosse Hagrid a prende harry e a instaurare co lui un legame che sara importante poi!
debby 91 PITON...in quanto a silente nn so cosa dire!
Dilys Nigellus Solo Voldemort può saperlo. Sotto il mantello c’era Codaliscia. Silente era in vacanza ai Caraibi.
ducamarcoHP Silente era sotto il mantello.
DumbledoreAA Non saprei, Penso che Silente abbia fatto più cose quella sera di quella che sono state descritte!! Non so come se lui avesse avuto un presentimento e avesse già avvertito i Potter. Comunque penso che il mantello l'abbia recuperato Silente dopo l'accaduto oppure che l'abbia ottenuto direttamente da James Potter prima dell'accaduto in modo che potesse osservare... ma su quuesto ho dei dubbi
earwen questo lo rivelo in una delle mie fan fiction: per sistemare la faccenda, james invita voldemort a vedere la partita chelsea-west ham. il problema è che james tifa west ham... e tifare west ham davanti a voldemort equivale a morte certa.
seriamente, forse sotto il mantello c'era minus.
silente? magari a qualche rave.
edvige71 c'era codaliscia
ELETTRA Per quanto riguarda le altre domande io penso che Codaliscia sia stato presente all'evento, sicuramente fuori dalla casa. Non credo che ci fosse Silente nascosto sotto il mantello, ma penso che visto che il "topo crosta" ne sapeva della sua esistenza, forse lo ha usato lui, dopo di che quando si è reso conto della caduta del suo Signore, si è dato alla fuga lasciandolo per terra dove sicuramente Silente lo ha trovato quando sarà andato a perlustrare la zona dove abitavano i Potter (perchè sono convinta che dopo aver lasciato Harry davanti la porta dei Dursley sarà andato a dare un occhiata).
Dov'è stato Silente? Naturalmente a Hogwarts, anche se in tutti quei anni ha cercato di scoprire dov'era Voldemort, perchè era sicuro che non fosse scomparso del tutto, se ricordate in HP2 sostiene che dalle sue fonti Voldemort si trova in Albania, luogo dove Codaliscia si reca dopo la fuga di HP3. Inoltre sta recuperando i ricordi che poi ritroveremo in HP6. Non sarà stato un lavoro da poco.
elisabetta non so
enkrateja Quella notte Se ha avuto un ruolo fondamentale per far sapere all'ordine cosa succedeva ma non era sotto il mantello
Erika sotto il mantello secondo me c'era R.A.B. però al resto davvero non ho teorie....
errol ho in proposito una teoria, penso che ciò che è successo fosse già previsto, e quindi nascondendo i potter silente non ha fatto altro che ritardare un evento che sarebbe comunque accaduto. lui sapeva esattamente cosa sarebbe successo.
Estel chi c'era? o non era Piton quello che ha ascoltato la profezia e l'ha riferita a Voldemort? sennò non so a che vi riferite..
Eva Wormtail might have been spying.
fabyz MINUS HA AVVERTITO I POTTER, MA SILENTE SAPENDOLO TARDI NON è RIUSCITO AD ARRIVARE. PITON ERA A SPIARE TUTTO E SI NASCONDEVA SOTTO IL MANTELLO.
federico sono morti lilly e jamse potter, sotto il mantello non c'era nessuno ma peter minus era nascosto nei paraggi.
Silente era troppo lontano per intervenire
ForseMaForse E io come faccio a saperlo ??? Speriamo che Harry lo scopra e con lui anche noi.
francy voldemort ha ucciso i potter a spiare tutto c'era piton e sotto il mantello c'era qualcuno dell'ordine.
Silente era a caccia del traditore dell'ordine della fenice









gian qll notte R.A.B.(ke a mio parere può essere silente) era lì a spiare voldemort
GinnyW Minus è corso da Voldemort dopo essere stato nominato custode segreto.... Senza perdere altro tempo Voldemort, spaventato dalla profezia, decide di recarsi di persona e sbarazzarsi del suo potenziale nemico. poi succede quello che succede non credo ci fosse qualcuno a guardare qll notte se sì potrebbe essere Codaliscia nn mi viene in mente nessun'altro... per quanto riguarda Silente sospettava forse di minus ma non ha potuto far niente.Dov'era? ad hogwarts, al banchetto di halloween dove sennò??? il fatto stranissimissimo è cm mai Voldy abbia dato a Lily la possibilità di salvarsi...qui c'è qualcosa che puzza e di brutto...nn è da Voldy una cosa del genere...proprio no...
Giusy Bella domanda
h mi piacerebbe saperlo ma non ne ho idea
Hamlet Ma di che stiamo parlando? Gap temporale? Mantello?
Ma date anche a me il numero del vostro pusher? Pare venda roba buona...
Harter Mai sentita sta storia, me ignorante...xD
Hermione sono stati uccisi i genitori di Harry: Voldemort non a conoscenza della profezia andò a casa di Codaliscia per farsi rilevare il nascondiglio di Lily e James Potter. Ottenuta questa informazione andò verso la loro casa, e uccise James poi intimò a Lily di spostarsi ma lei non lo fece e di conseguenza venne uccisa. poi lagoscuro signore (che possa morire) si dirisse verso Harry ma una magia antichissima lo fermò e lo ridusse sotto forma di spettro. sotto il mantello camera codaliscia.
hermy92 eheheheh....
howl ????????????????????
Inaho Quello che è successo ormai è chiaro. Non è altrettanto chiaro SE ci fosse qualcun'altro ad assistere ai fatti.
isabò codaliscia custode segreto ha tradito l'ordine dicendo a voldemort dove si trovavano i potter a spiare tutto forse piton ma sotto il mantello un impotente Silente!! o forse il famoso R.A.B.
jack adesso che mi fai pensare ci potrebbe essere stato il fratello di sirius
Jane - Animagus Probabilmente Codaliscia.
Secondo me, mentre i genitori di Harry venivano aggrediti, Piton stava facendo rapporto a Silente a Hogwarts.
lady_ziremel Silente... aveva da sbrigare una faccenda! XD
ladyblack lo vuoi proprio sax??? allora aspè ke t spiego: piton era andato cm sempre a casa d lily, x fare alcuni gioketti, mentre qll cesso d james era a lavoro e qll marmokkio d harry dormiva...ma mentre erano sul + bello arriva james, piton s nasconde sotto al mantello... poko dp arriva voldy ke uccide subito james, ma mentre sta x avvicinarsi a lily piton esce da sotto al mantello e kiede a voldy d lasciarla viva, almeno x finire qll ke stavano facendo... ma poi le cs nn vanno cm lui vuole e anke lei crepa...e poi noi tt sax cs'è sux...

in casa rimangono harry e piton; ma harry alla vista d piton completamente nudo, scoppia in un pianto cs forte ke fa crollare la casa...

volete davvero sax dov'era silente???...meglio nn sax...
Lauretta-Damedesreves Silente stava da tutt'altra parte a mangiare cioccorane e co.
Sotto il mantello c'era...Remus?La Row ha detto che non c'era Piton,quindi...ma poteva comunque essere lui...
Lilium33 k gap temporaleeeeee???
mmm sn tentata a credere k c fosse qlc1 la notte k sn morti i potter ma nn riesco ad immaginare ki.... e poi nn penso k qst "qlc1" si trovasse sotto un mantello dell'invisibilità... mi pare una coincidenza troppo grossa.... insomma... silente dice k i mantelli dell'invisibilità sn rari... sarebbe abbastanza strano k qst altra persona fosse in possesso d un altro mantello... a meno k ovviamente nn si fosse trattato proprio d qll d james... ma allora cm ne era venuto in possesso? kissà magari silente è davvero collegato cn qst, xk insomma alla fine il mantello ce lo aveva lui, e cm ha fatto a ritrovarselo se dp la morte dei potter la casa è andata distrutta? mumble mumble...
lily Voldemort è andato a Godric's Hollow, a casa dei Potter, ha ucciso James, Lily ed infine ha provato ad uccidere Harry ma la maledizione è rimbaolzata su di lui, facendolo scomparire. Probabilmente Codaliscia, che ha aiutato Voldemort a trovare la dimora dei Potter
Lois Lane La notte del 31 ottobre 1981 sono stati uccisi Lily e James Potter e il Signore Oscuro è stato messo al tappeto dal piccolo Harry Potter
Lucetta70 Codaliscia spiava tutto, o forse era semplicemente presente, credo che gli interessasse Lily. Severus era poco distante, ha tentato di avvisare Lily e James ma quest'ultimo l'ha probabilmente offeso e schernito, invece di essergli grato, e Severus, stanco delle solite spacconate di Potter, li ha abbandonati al loro destino quando si è accorto che aveva tentato tutto inutilmente. Il mantello dell'invisibilità? Mah... ho sempre avuto la sensazione che Severus ne fosse a conoscenza, e che lui e non Silente l'avesse restituito a Potterino nel primo libro (rimembranze vaghe perchè è un bel po' che non leggo i vari HP) Se poi mi metto a fare uno più uno salta fuori che sotto il mantello quella notte ci stava proprio Severus, ma non mi piace quest'idea, perchè vorrebbe dire che lui non ha mosso un dito per fermare il Lord. Benché la mia simpatia vada tutta al lato oscuro non apprezzo l'uccisione di un pupo in fasce, meglio aspettare che abbia compiuto la maggior età e si sia reso abbastanza odioso da giustificare la sua dolorosa dipartita...
Lucia Non so..
lucrezia James ha dato il mantello a Silente una settimana prima di morire. Perchè?
Magari il mantello funziona un po' come l'orologio di Molly, per cui, se James - suo legittimo proprietario - fosse morto, Silente l'avrebbe immediatamente saputo e sarebbe accorso per tentare di salvare Harry.
Non c'era nessuno presente "sotto il mantello" la notte di hallowen 1981 a Godric's Hollow, infatti Silente ha appreso solo da Voldemort, attraverso il resoconto degli avvenimenti da questi fatto ad Harry, la conferma ad alcune sue supposizioni.
Tuttavia è possibile che qualcuno abbia comunque assistito agli avvenimenti, ma non apparteneva ai "buoni".
magalud I'm not sure. I don't think Severus was tere. Wormtail might'vebeen.
mara secondo me quella sera c'era anche petunia insieme a dudley e silente ha nascosto loro nel mantello e gli ha fatto un incantesimo obliviatore....crdo ci fosse anche lupin
marco di tutto e Piton lo sa benissimo quello chje è successo ci potrebbe fare un romanzo di 10.000.000.000 di pagine, un film e due serie TV a cartoni e telefilm, dei fumetti e altro......
Maurizio Questa è troppo difficile... azzardo che c'era Piton!
Mef di cosa parli?
mila sicuramente piton faceva da sempre il doppio gioco, e silente.... be' piton avra' trovato il sistema di tenerlo k.o., magari con una pozione
Mistaya Non saprei
Niuccia la domanda più ardua...
Owlie ???
Peppe La notte del 1981 i Potter erano già consapevoli di dover morire. Silente era in agguato ma non è intervenuto per far sì che si compisse la profezia. Durante il gap temporale Silente è andato in cerca degli Horcrux
perché weasley è il nostro re cosa vuol dire gap?????????????????<
PerseusEvans Difficilina. Magari SIlente spiava ed ha architettato apposta la morte di James e Lily per "creare" dal nulla il Prescelto.
phoenix2 James dà a Codaliscia il mantello per difendersi, credendolo un amico. Codaliscia dice a Voldemort dove stanno i Potter. Voldemort usa il Mantello dell'Invisibilità, segue Peter che bussa alla porta dei Potter.
Dentro la casa Voldemort si toglie il Mantello, James lo vede e avverte Lily; quell'attimo forse gli costa la vita. Voldemort uccide James . Voldemort uccide Lily (scatendo l'ira di Piton, che probabilmente avrà detto a Voldemort di risparmiarla) e poi non riesce ad uccidere Harry. Peter raccoglie la bacchetta di Voldemort e fugge.
Lily (o un quadro) avrà cercato di avvertire Silente. Ma Silente non riesce ad arrivare in tempo, e non si sa il perché: che Voldemort gli abbia teso una trappola che sia svanita con la sua temporanea caduta?
Ad ogni modo in seguito Silente chiama Hagrid che arriva sul posto per prendere Potter; subito dopo arriva Sirius.
Silente prende provvedimenti per il futuro di Harry; organizza il suo arrivo a Privet Drive e la sua protezione. Forse va anche in cerca di Black, credendolo responsabile della morte dei Potter, ma non lo trova.
Pick Codaliscia ha tradito i Potter e quando Voldemort andò a Godric's Hollow... umm... avrebbe potuto esserci RAB.... (tesi balorda!!!)... Silente era da qualche altra parte... (non so!)
R.A.B E chi lo sa??
Cmq a spiare c'era Mibus
Per quanto riguarda Silente posso solo dire.............. boh?
Ra_91 non capisco di che si parla.....!!!<
Ramoth Voldemort deve aver creato un diversivo per attirare lontano Silente.
Rasputin Credo che questo sia uno dei punti focali del settimo libro. Sono sicura che la JK ci racconterà tutto di quella notte e onestamente non so che idea farmi. Preferisco aspettare la versione ufficiale e discuterne dopo.
Raven I think Peter Pettigrew was with Voldemort as he betrayed the Potters. Maybe Albus was there in secret?
Regulus_Black Voldemort e Piton si recano a casa Potter perchè il signore Oscuro deve uccidere il piccolo Harry. Piton chiede al suo Signore di risparmiare la vita della madre di Harry, Lily, in quanto segretamente innamorato di lei fin dai tempi di scuola (cosa comunque ignara a tutti compreso Voldemort meno Silente). Voldemort decide perciò di dare una chance di salvarsi a Lily che lei rifiuta, ecc ecc... Silente non interviene nella faccenda.
Riccardo Voldemort ha ucciso prima Jamed poi Lily (anche se non voleva) sotto il mantello c'era Severus Piton o Albus Silente
Rita Il 31 ottobre 1981 sono morti James e Lily Potter e il piccolo Harry ha sconfitto per la prima volta Voldemort. A spiare tutto c'era già Severus Piton sotto il mantello. Spero che Silente (anche se lo temo fortemente considerato il personaggio) non fosse ai tropici a sorseggiare dei drink con la Mac Granitt e Hagrid al seguito.
Roberta Lord Voldemort ha ucciso i Potter per via della profezia dopo che Minus gli ha traditi.. . quindi potrebbe esserci stato lui sotto il mantello dell'invisibilità magari perchè ha dovuto indicare al suo padrone la destinazione di persona e lui, essendo un vigliacco, non ha voluto mostrare la sua faccia mentre si godeva lo spettacolo e anzi già pregustando un'ipotetica ricompensa da parte dell'Oscuro...
Per il momento penso che durante il gap temporale. Silente sia stato in vacanza ai Caraibi.